google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

martedì 2 gennaio 2018

ROMA – DAL 1 AL 31 GENNAIO 2018 – ROMA GRATIS – ROME FOR FREE




Cooking Show

La Cucina Anti – Spreco A Wegil

Giovedì 04 Gennaio 2018 - dalle ore 19:00 alle ore  :
Wegil - Largo Ascianghi, 5 - Roma (RM)

Cooking Show - Roma
Sarà lo chef Fabio Toso il 4 gennaio a dare il via al nuovo anno con un vero e proprio “cooking show” all’insegna dell’anti – spreco e del riciclo.
Lo chef, da vero maestro di cerimonie, insegnerà al pubblico di famiglie e curiosi come realizzare delle gustose proposte gastronomiche impiegando quello che è rimasto in dispensa dopo i banchetti delle feste. Cornice dello spettacolo dedicato al food e alla cucina  natalizia è l’hub culturale WEGIL, rinato grazie a Regione Lazio con Artbonus e gestito da Lazio Crea, che dall’8 dicembre si sta posizionando nell’offerta culturale della capitale con concerti, live, djset, teatro, degustazioni, iniziative per bambini e incontri accademici.
Fabio Toso, cuoco conosciuto in tutto il territorio regionale e nazionale, guiderà il pubblico in una serie di ricette e percorsi gastronomici legati ai menù delle feste ma riutilizzabili in ogni momento dell’anno: un appuntamento di inizio anno davvero originale che si lega al concetto del riciclo e dell’anti spreco per terminare le feste natalizie in modo del tutto originale. Una lezione spettacolo sul mondo del cibo e degli ingredienti del grande e ricchissimo paniere del territorio laziale che lo chef conosce molto bene.
La lezione – spettacolo sul cibo fa parte della serie di eventi in programma nel nuovo nuovo palazzetto della cultura romano gestito da Regione Lazio, Lazio Crea e Arsial per tutto il periodo delle festività natalizie.
Sotto le feste, infatti, WEGIL è diventato un polo culturale da vivere dagli 0 ai 90 anni, un contenitore unico in grado di ospitare iniziative per tutti i gusti, generazioni e generi, spaziando dalla mostra “Leggere” del genio della fotografia Steve McCurry, per arrivare alle installazioni artistiche affidate a nufactory, al fumetto, ai laboratori e spettacoli per bambini e alle degustazioni.
Un incubatore di eccellenze del Lazio nella struttura di marmo e vetro progettata da Moretti, oggi hub culturale restituito alla città dopo anni di chiusura al pubblico per ospitare il fermento capitolino e regionale. Lo storico palazzo di Trastevere, concepito dall’architetto Moretti è stato ripensato utilizzando i criteri dell’innovazione e della modernità.
Giovedì 4 gennaio 2018, ore 19.00 WEGIL – www.wegil.it - Info e prenotazioni: info@wegil.it
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.


Mercato Contadino Capannelle

Ogni Sabato E Domenica Nel Piazzale Dell'ippodromo

Da Domenica 01 Gennaio 2017 a Domenica 07 Gennaio 2018 - dalle ore 08:00
Via Appia Nuova, 1255 - Roma (RM)

Mercato Contadino Capannelle - Roma
Il Mercato Contadino Castelli Romani di Roma Capannelle si svolge ogni domenica nel piazzale esterno dell'Ippodromo Capannelle. In occasione di eventi speciali (Festa del Pane, domenica 25 settembre - Vino e Olio in Festa, domenica 23 ottobre - La Polenta di Natale, 8 dicembre) il Mercato Contadino viene organizzato all'interno dalla mattina al tramonto, con Laboratori, showcooking e degustazioni.
Orario: 08.30-13.30
Informazioni:
3898830642
www.mercatocontadino.org
www.facebook.com/IlMercatoContadino






sagra della polenta di San Sebastiano 

44^ Sagra della polenta di San Sebastiano
sagra della polenta di San Sebastiano.al via il rito dello “sfamo del popolo” a Villa Santo Stefano(FR) per la tradizionale sagra della polenta di San Sebastiano.“
Paiolo e mestolo in piazza e la tradizione è servita!
Anche a Villa S. Stefano, paese dell’entroterra ciociaro, ogni anno il 20 gennaio si celebra la tradizionale “Festa in onore di San Sebastiano”.
La festa di San Sebastiano però, a Villa S. Stefano, è anche conosciuta per la tradizionale “Polentata con salsicce di San Sebastiano “organizzata dalla Pro Loco, la domenica prima o successiva al 20 gennaio con il patrocinio l’Amministrazione Comunale.
Questa tradizione, confusa tra storia e leggenda, risale, secondo i verbali del Consiglio di Comunità, al 1643, ricollocandosi all’antico “SFAMO DEL POPOLO”,  perché, vuole la tradizione, che nel giorno della festività di San Sebastiano doveva essere erogato un piatto caldo di polenta alla popolazione.
La pro loco, per coltivare la memoria della cultura contadina ormai quasi perduta, decise di riprendere questa tradizione nel lontano 1975: per l’esattezza il 19 gennaio.
Tanti lustri sono passati, ma l'amore e la dedizione dei piatti di una volta non vengono mai a mancare, soprattutto tra chi vuole tramandare le proprie tradizioni come i “santostefanesi”..
Da allora la Sagra della Polenta di San Sebastiano, diventò, col passare degli anni, una costante degli appuntamenti invernali, aprendo come sempre l’anno “festarolo” della piccola comunità santostefanese. La
sagra ha una lunga storia durante le quali si sono avvicendati nella sua preparazione alcune generazioni di volontari del paese divenendo anch'essa, come la polenta, patrimonio storico di Villa S. Stefano.









#amazing #beautiful #bestoftheday #breakfast #cibo #cook #cooking #cucina #delicious #delish #dessert #dinner #eat #eating #fashionfood #favorite #food #foodaddict #foodart #foodblog #foodblogger #foodgasm #foodie #foodism #foodlover #foodpic #foodpics #foodporn #foods #foodstyling